Come Preparare il Burro di Cannabis CBD

burro di cannabis

Tempo di Preparazione

45 Min

Tempo di Cottura

4 Ore

N. di Porzioni

N.D

Strumenti:

  • Teglia e pergamena
  • Colino o garza
  • Imbuto
  • Ciotola o misurino grande
  • Barattolo o ciotola per conservare il burro
  • Grinder
  • Casseruola

Ingredienti:

  • 1 tazza di fiori di cannabis macinati (o meno per una potenza più mite)
  • 1 tazza di burro non salato biologico

Indicazioni:

1) Scalda il forno a 110 C°. Metti la cannabis sulla teglia e distribuiscila in modo uniforme. Se hai fiori grandi, spezzali a mano in pezzi più piccoli.

2) Copri con carta da forno e metti in forno per 35-45 minuti. Assicurati di mescolare (o semplicemente scuotere la padella) ogni 10 minuti mentre cuoce.

3) Macina la cannabis con un taglio medio/fine. Va bene usare l’intera pianta, solo il fiore, un po’ di entrambi: è tutta una questione di preferenza. Qualsiasi cosa abbastanza piccola da passare attraverso il filtro finirà nel tuo prodotto, quindi fai attenzione a macinare.

4) Sciogli il burro. Aggiungi 1 tazza d’ acqua e 1 tazza di burro in una pentola o casseruola. Cuoci a fuoco basso e fai sciogliere il burro. L’acqua regola la temperatura per evitare che bruci.

5) Aggiungi la cannabis e fai sobbollire. Una volta sciolto, aggiungi il prodotto a base di cannabis macinato grossolanamente. Mantieni il fuoco basso (tra 70 C° e – mai superare – 90 C°) e lascia sobbollire la miscela per 2 o 3 ore, mescolando di tanto in tanto. Mi raccomando, non farlo bollire.

6) Filtra e conserva il burro. Metti l’imbuto sopra un barattolo e foderalo con una garza o un filtro per il caffe. Versare il burro (una volta raffreddato) sull’imbuto di garza e lasciarlo colare liberamente.

Consigli utili:

Passaggio 1.
Durante la macinatura, tutto ciò che passa attraverso la garza finirà per finire nel prodotto. Fare molta attenzione a non macinare troppo fine.

Passaggio 4.
L’acqua viene aggiunta per aiutare a regolare il calore. Se finisci con l’acqua in più nel prodotto finale, puoi scolarlo facilmente una volta che si è indurito in frigorifero.

Passaggio 5.
Fai attenzione durante la cottura a fuoco lento, una cottura eccessiva distruggerà il cannabinoide.

Come fare il burro di cannabis CBD

Conosci il vecchio detto, “tutto ha un sapore migliore con il burro?” Bene, ora puoi aggiungere la cannabis alla lista. Il burro di Cannabis CBD è un modo semplice e versatile di consumare CBD cucinando con gli ingredienti che trovi nella tua dispensa e in pochi minuti! Questa opzione ti consente di personalizzare il dosaggio desiderato semplicemente aggiungendo più o meno fiori alla ricetta per un rapido processo di infusione. I burri infusi sono anche facili sostituti quando le ricette di cottura richiedono prodotti lattiero-caseari a temperatura ambiente come latte o panna. Tenetene sempre un po’ a portata di mano perché sarà sicuramente un ingrediente essenziale in ogni piatto che preparerete.

burro di cannabis

Il sapore del tuo burro infuso migliora incredibilmente se scegli di utilizzare burro biologico non salato. Il motivo non risiede solo nella qualità del prodotto, ma per il fatto che contiene poca umidità e limita la possibilità di bruciare CBD e le altre molecole.

Consigliamo anche di utilizzare l’olio di cocco o di oliva durante la cottura perché hanno un punto di fumo alto, quindi è più facile regolare la temperatura senza bruciare a temperature più basse. Usiamo l’acqua per aiutare a regolare la temperatura durante la cottura del burro per evitare che si bruci!

Linee guida per il dosaggio:

Solitamente il dosaggio raccomandato si aggira intorno ai 0.5-1.5 grammi di trim/fiori/estrazioni/ per ogni 10 grammi di burro. In ogni caso, se per te è la prima volta che affronti questa preparazione, si consiglia di iniziare con 8g di cannabis ogni 200g di burro.

Decarbossila la tua Cannabis per CBD e THC

La decarbossilazione è un processo in cui si riscalda la cannabis per attivare i suoi composti medicinali più potenti. Facendo questo, possiamo trasformare il CBDA (o THCA) della pianta in CBD per l’interazione con il nostro sistema endocannabinoide. Il processo permette una perfetta conservazione dei terpeni (gli oli delle piante che formano i vari profili aromatici), così come di altri benefici dell’uso della cannabis, come le proprietà medicinali offerte dai diversi ceppi.

Meno tempo passate a decaricare il vostro burro, migliore sarà il suo sapore. Per migliore intendiamo più sapore di burro e meno terra! Alcuni lo amano, altri no. La scelta è vostra.

Dove acquistare i fiori di CBD per il burro di CBD?

Dai uno sguardo alle nostre varietà, organiche e certificate.

Consiglio dell’autore. Personalmente preferisco la Mango Kush per via del suo profilo terpenico.
I terpeni della Mango Kush sono Mircene, Cariofillene e Pinene. La varietà di marijuana Mango Kush ha un aroma molto simile a quello del frutto, con un distinto sapore di mango, sentori tropicali e una nota dolce alla banana. Fai click sull’immagine per andare al prodotto.

mango kush infiorescenza di cannabis light

ATTENZIONE: queste informazioni non sono consigli medici e sono puramente a scopo di intrattenimento e istruzione. Consulta il tuo medico e rispetta le leggi del tuo paese.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoScropri di più