Termini e vocabolario CBD: Capire il tuo prodotto CBD

Ci sono molti termini e vocaboli diversi che incontrerai durante la ricerca di prodotti CBD. Conosci la differenza tra CB1 e CB2? Che dire dell’isolato rispetto allo spettro completo? Se ti sei già perso, questo post è per te! Esamineremo il significato di questi termini, nonché alcuni altri punti chiave da considerare prima di effettuare un acquisto.

Termini e Vocabolario WeedYouLike

Il CBD

Il CBD è un fitocannabinoide che si trova naturalmente nella pianta di cannabis. È anche uno degli oltre 85 cannabinoidi conosciuti trovati fino ad oggi. Molti studi hanno dimostrato quanto il CBD possa essere benefico per la salute umana. Recenti scoperte mostrano i suoi potenziali benefici, incluso il controllo delle crisi epilettiche e l’uso come farmaco contro le cellule tumorali. Il CBD contiene una percentuale molto bassa di THC, meno dello 0,3%, il che significa che non fa sentire le persone sballate quando lo consumano.

Scopri tutte le proprietà del CBD

ECS: Il sistema Endocannabinoide

Il corpo umano si adatta costantemente per mantenere l’omeostasi. Questo processo di adattamento si basa sul sistema endocannabinoide (ECS), che può essere pensato come un “Sistema di controllo principale” che regola molte funzioni corporee, come i cicli del mangiare e del sonno. L’ECS ha recettori situati nelle membrane cellulari di tutti gli organi. Un particolare tipo di recettore chiamato CB1 si trova principalmente nel tessuto cerebrale. Endo significa “interno” in latino, quindi questa parte risiede principalmente nel nostro sistema nervoso centrale (SNC) e ha recettori in tutto il corpo, compreso il tessuto cutaneo. Quando, ad esempio, usi l’olio CBD, la molecola si lega a questi recettori dei cannabinoidi come se fosse una chiave di sblocco che si inserisce nei corrispondenti composti che rilasciano la serratura chiamati cannabinoidi. Che si legano bene con la maggior parte dei recettori cellulari, aiutando a bilanciare le funzioni corporee come la risposta immunitaria o la trasmissione nervosa.

Scopri tutto sul sistema Endocannabinoide

Il Tono ECS

Il tono ECS è l’armonia o l’equilibrio tra i recettori CB1 e CB2. Questo, a sua volta, influisce sulla quantità di endocannabinoidi presenti per fornire protezione dal dolore, dall’infiammazione e da altri fattori di stress fisici che possono causare malattie croniche.

Il recettore CB1

I recettori CB1 si trovano nel sistema nervoso centrale e periferico, attivati ​​da tutti i tipi di cannabinoidi. I segnali del CBD attivano questi recettori in modo naturale, dando al tuo corpo una spinta in modo che possa fare ciò che sa fare meglio!

Scopri tutto sul recettore CB1

Il recettore CB2

I recettori CB2 sono una parte vitale del sistema endocannabinoide in tutti i tessuti periferici, come il sistema immunitario e gastrointestinale. Il CBD attiva questi recettori naturali per fare di più ciò che dovrebbero ottenere da soli, migliorandoli.

Scopri tutto sul recettore CB2

Il THC

Il THC – tetraidrocannabinolo – è una sostanza psicoattiva famosa per farti sballare. Recenti studi hanno dimostrato che anche questa sostanza ha incredibili effetti benefici.

Scopri tutto sul THC

I Cannabinoidi

I cannabinoidi sono sostanze chimiche presenti in natura che esistono nelle piante, negli animali e nell’uomo. I recettori dei cannabinoidi possono essere trovati in tutto il corpo umano, il che spiega perché questi composti hanno un effetto così diffuso su così tanti sistemi corporei, tra cui l’umore, il controllo dell’appetito, la funzione motoria e la percezione del dolore, per non parlare del suo impatto sulle cellule tumorali.

I Fitocannabinoidi

Come gli esseri umani, le piante producono i propri cannabinoidi. Alcuni di questi composti aiutano a prevenire le convulsioni e ad alleviare il dolore nei mammiferi, proprio come fanno per le persone con epilessia o emicrania. La canapa contiene alti livelli di cannabidiolo (CBD), il cannabinoide più comune trovato negli estratti di piante di canapa usati in medicina nel corso della storia.

La Fitodepurazione

Uno scienziato ha creato il termine “fitorisanamento“, coniato da Ilya Raskin quando ha scoperto che la canapa può accumulare metalli pesanti dal suolo nei campi contaminati vicino a Chernobyl. Questo rende la canapa una grande pianta e un giorno potrebbe aiutare a pulire il pianeta, ma solo se la coltiviamo in sicurezza! Secondo un altro membro del team, Vyacheslav Dushenkov, sembra che questo esperimento per la canapa abbia avuto successo grazie alla sua capacità di ripulire questi contaminanti.

Endocannabinoidi

Il tuo corpo produce i propri cannabinoidi naturali per regolare le funzioni e i sistemi essenziali di cui tutti abbiamo bisogno. Gli endocannabinoidi sono un tipo di cannabinoide prodotto naturalmente dalle cellule del corpo, che aiutano a regolare sistemi come la regolazione dell’appetito, l’umore, la risposta immunitaria e la sensazione di dolore.

I Terpeni

Recentemente gli scienziati hanno esplorato il legame tra cannabis e terpeni. I composti terpenici si trovano negli oli essenziali prodotti da molte piante, inclusa l’erba. Si legano ai cannabinoidi per aumentare la loro potenza; questo fenomeno è chiamato “Effetto Entourage” perché diverse combinazioni di terpeni e prodotti in vaso creano effetti unici sul nostro corpo che potrebbero sembrare troppo belli per essere veri!

Full Spectrum CBD

Il CBD Full Spectrum offre i benefici dei composti vegetali naturali, come cannabinoidi e terpeni e ha proprietà terapeutiche più accentuate del cannabidiolo isolato (CBD). In un recente studio israeliano, l’estratto di cannabis da pianta intera era più efficace del cannabidiolo a molecola singola quando si trattava di trattare i disturbi d’ansia.

Isolato di CBD

Un isolato di CBD è un composto CBD isolato puro, con il resto dei composti vegetali rimossi. I vantaggi sono che non ci sono ulteriori THC o altri componenti vegetali di cui preoccuparsi, e può fornire una dose più alta per effetti più specifici di quelli che potresti ottenere da un ceppo normale. Gli isolati di CBD contengono un solo ingrediente: il cannabidiolo (CBD). Ciò significa che non hanno altri cannabinoidi come CBG, CBC e altri – a volte anche THC! Ecco perché questi prodotti vengono spesso definiti “puri”.

L’Effetto Entourage

L’effetto Entourage è quando i vari composti di un olio di canapa CBD a spettro completo vengono combinati. Il loro vantaggio è più significativo di quello che riceveresti da ciascun componente. Questo effetto sinergico è adatto a chiunque o a molte condizioni. Fornisce risultati di gran lunga migliori senza effetti collaterali come l’aumento dell’ansia che si verifica in genere con i farmaci.

La Cannabis

La cannabis è una famiglia con tre diverse sottospecialità, di cui la marijuana è una: Cannabis sativa, Cannabis indica e Cannabis ruderalis. Mentre molte persone usano il termine “marijuana” per riferirsi alla cannabis in generale, è essenziale non solo per distinguere, ma anche perché ci sono benefici medici esplicitamente associati a ciascun tipo; alcuni possono essere più adatti di altri, a seconda delle tue esigenze.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoScropri di più